>

Come ascoltare il proprio Smartphone o tablet in Auto senza Bluetooth e senza cavi

Come ascoltare il proprio Smartphone o tablet in Auto senza Bluetooth e senza cavi.

Tutti noi, sul nostro telefonino, disponiamo della nostra personalizzima “Compilation” la nostra musica preferita che ci piace ascoltare nei nostri momenti di relax.

In particolare è piacevole ascoltare la nostra musica, durante la guida dell’auto. Capita, però, che la nostra autoradio non sia dotata di connessione Bluetooth ( che invece è ormai sempre presente negli smartphone ) o che l’autoradio non disponga della connessione AUX alla quale collegare l’uscita cuffie del nostro smartphone.

In teoria, per ascoltare il nostro dispositivo, dovremmo acquistare una nuova autoradio o complicati adattatori Bluetooth da inserire in qualche modo sul nostro impianto.

In verità, ascoltare il nostro Smartphone o Tablet direttamente nell’impianto audio della nostra auto ( autoradio ) è davvero semplice. Vi basterà acquistare, cono pochissimi euro, un dispositivo come questo ( e se volete acquistarlo vi basterà fare click!!!)…



e collegarlo direttamente al Jack cuffie del nostro apparato ( telefonino o Tablet ).

Utilizzando i tastini a destra e sinistra che vedete sull’adattatore, potremo scegliere una frequenza di trasmissione FM a nostro piacimento( scegliamone una libera, dove non sentiamo nulla!!!). Lanciamo l’applicazione con la quale normalmente ascoltiamo musica sul cellulare ( o tablet ) e non ci resterà che andare sulla nostra autoradio e scegliere di ascoltare la trasmissione radio proprio sulla frequenza scelta … ( nella foto 100.8 )

Magicamente l’impianto audio della nostra auto riprodurrà quello che stiamo ascoltando sul telefonino e potremo facilmente cambiare musica o qualsiasi altra riproduzione audio, semplicemente agendo, come siamo soliti fare, sullo smartphone.

Un commento su “Come ascoltare il proprio Smartphone o tablet in Auto senza Bluetooth e senza cavi

  1. Ciao, volevo sapere se questo adattatore (se puoi rimettere il link per l’acquisto) funziona, oltre che per la musica, anche per l’audio in chiamata di conversazione… È quindi, utilizzando il microfono del cellulare, trasformare quasi il tutto in un vivavoce con le casse dell’auto… Grazie e ciao

    1. Il link lo trovi sull’articolo a patto che navighi senza un AD remover… di fatto essendo un “estensore” della cuffia del tuo smartphone funzionerà anche il vivavoce salvo il disturbo che si potrà generare parlando perchè il microfono dello smartphone inevitabilmente catturerà anche l’audio delle casse

Tutti i commenti sono moderati ma rispondiamo a tutti - Vi ricordo che se volete fare pubblicità ai vostri servizi/prodotti dovete prima contattarci

Rispondiamo a tuttilascia un commento per ricevere dettagli o inviaci una email per proporre la stesura di nuove guide.
banner
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: