Come scaricare Windows 10 Gratis – Download Windows 10 Ita

Dal 29 Luglio 2015 Microsoft distribuisce ufficialmente Windows 10, nuova versione del suo sistema operativo.La Start Screen di Windows 8 cede il passo ad un nuovo menu che coniuga l’antico “Start” alla flessibilità dei Live Tiles introdotti con Windows 8.Scompare Internet Explorer sotituito da Edge, più leggero e flessibile… e c’è molto altro!

Ad esempio Cortana, l’assistente virtuale di  Microsoft con il quale è possibile cercare qualsiasi tipo di informazione online.
Ho provato davvero Windows 10 e non rimpiango le versioni precedenti…ovviamente per una macchina di produzione aspetterei ancora un po’ per conoscere eventuali incompatibilità (con software o hardware) che potranno manifestarsi…

Come scaricare Windows 10?
Come fare ad installarlo sul PC?

Quanto costa?

Iniziamo da quest’ultima…

IL Prezzo Windows 10

Windows 10 è gratis per tutti coloro che hanno sul PC una copia genuina di Windows 7 SP1 o Windows 8.1. La promozione sarà valida solo per un anno (quindi fino a luglio 2016) ma per chi ne approfitterà non ci saranno scadenze. Effettuato l’upgrade a Windows 10 con il product key della propria copia di Windows 7 SP1 o Windows 8.1, il sistema rimane attivato a vita.

Chi non approfitterà della promozione dovrà acquistare Windows 10 dal sito Internet di Microsoft, o qualsiasi altro store autorizzato, pagando 135 euro per la versione Home o 279 euro per quella Pro.

Requisiti minimi di sistema per installare Windows 10

2 GB di RAM (1GB per  32 bit)
20 GB di spazio libero sul disco
un processore da almeno 1GHz con supporto a PAE, NX e SSE2
scheda grafica con supporto a Microsoft DirectX 9 e driver WDDM.

Sono gli stessi requisiti minimi previsti per Windows 8 e prima ancora per Windows 7.

Si può aggiornare il sistema  a Windows 10 mantenendo dati e/o impostazioni solo da Windows 7 SP1 o Windows 8.1. Non è possibile passare a Windows 10 partendo da Vista o XP.

Se decidiamo di formattare l’hard disk del computer e installare Windows 10 partendo da zero, la precedente versione installata non conta ( ovviamente ).

Download di Windows 10

Per scaricare windows 10 colleghiamoci al sito Internet di Microsoft e clicchiamo su  Scarica ora lo strumento (versione a 32 bit) o Scarica ora lo strumento (versione a 64 bit), a seconda della versione del sistema operativo che desideriamo.

Avremo così Media Creation Tool, un software gratuito di Microsoft con il quale potremo effettuare il download di qualsiasi versione di Windows 10, installarla sul nostro PC, salvarla su una pen drive o  sotto forma di immagine ISO (da masterizzare su un DVD).

N.B. Se apriamo il Web di Microsoft utilizzando un sistema operativo diverso da Windows, ci verrà proposta direttamente l’immagine ISO di Windows 10 in versione a 32 o 64 bit.

Completato il download lanciamo Media Creation Tool di Microsoft (MediaCreationToolx64.exe) e scegliamo se aggiornare il PC ora oppure se creare un supporto di installazione per un altro PC. Se scegliamo di aggiornare tutt i files necessari saranno scaricati sul PC e si avvierà l’installazione…ma non è l’oggetto di questo articolo per cui scegliamo di creare un supporto d’installazione per un altro PC che sia  una chiavetta USB con i file di installazione di Windows 10 o scaricare l’immagine ISO del sistema operativo da masterizzare su DVD.

Il download è abbastanza pesante per cui ( circa 3GB ) per cui abbiamo bisogno di una buona ADSL!!

Quindi selezioniamo creare un supporto di installazione di Windows 10, e poi Avanti e scegliamo lingua e versione Windows 10 da scaricare . Possiamo scegliere tra Windows 10 Home o Windows 10 Pro sia a 32 che a 64 bit . Le versioni “N” di Windows 10  non includono Windows Media Player.

Effettuata la selezione, clicca su Avanti, spuntiamo o creare una unità flash USB per l’installazione di Windows 10 oppure scaricare un file ISO e poi avanti per indicare unità o la cartella di destinazione di Windows 10 e facciamo partire il download.

Media Creation Tool, terminato lo scaricamento, provvederà a copiare i file di Windows 10 sulla pen drive  indicata o nel file ISO che abbiamo deciso di salvare sul  PC.

Per dubbi o suggerimenti…ci scriviamo nei commenti!!!

Ho scritto qualcosa che non hai capito ? Hai un'altra idea ? Scrivi 2 righe...ci vuole un attimo!

Facebook
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: