Come trasformare una vecchia TV in Smart TV – Utilizzare le App anche su Televisori più vecchi

Come trasformare una vecchia TV in Smart TV – Utilizzare le App anche su Televisori più vecchi

Sentite parlare da amici e parenti di quanto sia bello guardarsi sul proprio televisore una serie televisiva su Netflix o un film in streaming, direttamente da Internet o dalla vostra pennetta USB o, anche,  una qualsiasi trasmissione in IPTV.

Ma il vostro televisore ha ormai qualche anno e non possiede niente di tutto ciò. Solo la classica vecchia TV via antenna con o senza digitale terrestre incorporato. Sarebbe quasi ora di cambiarlo ma …non è questo il momento…ci sono altre priorità.

Bene, niente è perduto! Con una spesa davvero contenuta potete trasformare il vostro TV in un vero e proprio Smrt TV.

Dovete solo accertarvi, preventivamente, di avere una connessione AUDIO / VIDEO utilizzabile nella quale collegare il nuovo dispositivo SMART BOX.

Le connessioni utilizzabili sono:

  • La porta HDMI ( Audio e video in contemporanea )
  • Ingressi COMPONENT ( video + 2 audio )
  • Ingresso SCART

Non dovremo fa altro che acquistare un dispositivo Smart TV Box per lo streaming ( ne esistono anche a 30 € ) e collegarlo al nostro televisore.


Potremo così guardare :

  • Tutta la programmazione di Netflix
  • La IPTV con le nostre liste preferite
  • Film e / o contenuti personali da dispositivi USB o dalla rete domestica
  • Streaming da Internet o dalla rete

ossia esattamente tutto quello che si può fare con la Smart TV.

E’ come se avessimo collegato un apparato simile al decoder del digitale terrestre, con il telecomando in dotazione piloteremo il nuovo dispositivo mentre il nostro vecchio televisore servirà solo per visualizzare quanto prodotto dallo Smart TV Box
Se decidete di acquistare un dispositivo come questo per vedere altri contenuti gratis o a pagmento è bene che vi accertiate prima se il Provider di questi contenuti consente la riproduzione da tutti i dispositivi. Alcuni, infatti, come ad esempio Infinity TV ( alla stesura dell’articolo ) non consentono l’utilizzo del servizio da qualunque dispositivo ma sono da quelli “autorizzati”.

Nessun problema, invece, per IPTV, Streaming libero, contenuti in Mp3, mp4,etc

Differenze fra gli Smart TV Box

Come mai le differenze di prezzo fra Smart TV Box da 30 € fino a dispositivi da 90 / 100 € ?

La risposta è semplice : ci sono differenze nel processore utilizzato, nella RAM a disposizione e nell’assemblaggio dell’apparato ( più o meno robusto / elegante ). Esattamente come succede negli Smartphone, ne esistono di dual core, quad core, octa core e così via. Ne esistono con 4, 8 16 o…128 Giga di RAM, ne esistono con questa o quella CPU. Di norma un apparato, a differenza di un altro, può risultare un po’ più lento ma in pratica quasi tutti fanno esattamente le stesse cose.

Per quanto riguarda funzioni e collegamenti specifici vi rimando a successivi articoli nei quali proverò singoli dispositivi che, sebbene tutti simili, hanno quasi sempre un interfaccia graficamente personalizzata che è il caso di analizzare singolarmente.

Per dubbi o suggerimenti…ci scriviamo nei commenti!!!

 

Ho scritto qualcosa che non hai capito ? Hai un'altra idea ? Scrivi 2 righe...ci vuole un attimo!

Facebook
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: