>
Rispondiamo a tuttilascia un commento per ricevere dettagli o inviaci una email per proporre la stesura di nuove guide.

La Soluzione – Errore 1935.Errore durante l’installazione del componente assembly… – Errore di Microsoft Office Professional Plus 2010

Anche con Windows 10, come con Windows 7, installando Office 2010 o 2007, potrebbe presentarsi il famoso e fastidiosissimo errore che vedete in dettaglio nella foto qui sotto :

Errore di Microsoft Office Professionals Plus 2010 durante l’installazione.
Errore 1935. Errore durante l’installazione del componente assembly {A75F2217-AD54-3EA6-AE14-F255F8660531}. HRESULT:0x80070091.

Vi anticipo che quest’errore dovrebbe essere di facile soluzione. Basterebbe, infatti, reinstallare NET FRAMEWORK…il problema è che proprio questo è complicato su Windows 10. vi garantisco, però, che la soluzione all’errore 1935 causato dall’installazione di office 2010 o office 2007 su Windows 10 o windows 7 non è poi così complessa.

Seguite questa semplice guida e fatemi sapere come finisce.

Per prima cosa fate click sul link seguente, scaricate ed installate la giusta versione dello strumento di analisi della conformità se  siete su Windows 7

https://www.microsoft.com/it-it/download/details.aspx?id=20858

Scaricate ed installate. Fatto questo procedete alla disinstallazione di NET FRAMEWORK a bordo del vostro PC e successivamente riscaricatelo ed installatelo di nuovo. Per Voi che ancora siete su Windows 7 dovrebbe essere finita qui…riavviate il PC e tutto dovrebbe essere tornato alla normalità ( il condizionale è d’obbligo!).

Per chi si trovasse su Windows 10, invece il passo successivo è aprire la console di comando facendo click sul tasto Windows e contemporaneamente sulla X ( Win + X )…scegliete “Prompt dei comandi (Amministratore)

Sulla finestra che si apre digitate semplicemente :

fsutil resource setautoreset true c:\

Ovviamente dovete modificare C: con l’eventuale altro drive che contiene Windows sul vostro PC, ma normalmente è C:

In teoria anche per voi di WIndows 10 è finita qui…riavviate il pc e provate ad installare di nuovo.

Se proprio non dovesse funzionare, un’altra via è quella di installare l’applicazione che causa l’errore facendola partire in modalità compatibile Windows 7.Per fare questo, semplicemente, posizionate il mouse sul setup dell’applicazione, fate click con il tasto destro e scegliete Proprietà, poi scegliete Compatibilità e quindi Windows 7, Applica e poi OK

Stavolta è davvero tutto… se non funziona segnalatemelo avendo cura di specificare le informazioni di PC e versione Windows.

Tutti i commenti sono moderati ma rispondiamo a tutti - Vi ricordo che se volete fare pubblicità ai vostri servizi/prodotti dovete prima contattarci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: