Soluzione – Android Come rimuovere il virus della Polizia Postale, Guardia di Finanza, Carabinieri etc

Questa è la situazione iniziale a meno di qualche insignificante differenza:

ovviamente può cambiare la “forza dell’Ordine” ma la sostanza rimane identica…ogni volta che accendiamo il nostro cellulare automaticamente parte questa schermata che si sovrappone ad ogni altra cosa.

Si tratta non di un vero e proprio virus, ma piuttosto di un malware  che ci impedisce di utilizzare internet a nostro piacimento o addirittura tutto il cellulare.
Infatti, di questa tipologia di Malware, ne esistono 2 varianti:

  1. La prima è un’infezione del Navigatore o Browser che compare solo quando apriamo Internet per navigare o qualsiasi altra applicazione che utilizzi comunque il navigatore di sistena ( intendo il Browser per andare su internet ).
  2. La seconda è una vera e propria App installata e settata come Autostart; in questo caso tutto l’utilizzo dello smartphone è impedito dalla presenza a tutto schermo del virus che si avvia automaticamente

Vediamo quindi

come rimuovere il virus della polizia postale, guardia di finanza o situazioni analoghe su Android

Per prima cosa avviamo lo smartphone in Modalità provvisoria accendendolo mantenendo premuto il tasto Volume Giù fino alla comparsa della Home del  cellulare…

3 thoughts on “Soluzione – Android Come rimuovere il virus della Polizia Postale, Guardia di Finanza, Carabinieri etc

  1. Se il cellulare è COMPLETAMENTE bloccato e non ha modalità provvisoria, c’è un modo per togliere il virus senza perdere i dati (no hard reset):

    – installare l’utility adb (Android Debug Bridge) sul computer e relativi driver per il cellulare
    – su cellulare (totalmente inaccessibile) installare tramite Google Play Store l’utility “ADB Network Enabler”
    – spegnere il cell (togliendo la batteria), non appena si accende premere velocemente sull’icona “ADB Network” e subito dopo sul pulsante “Start” (tutto questo prima che parta il virus)
    – annotarsi anche velocemente l’ip del telefono (ad es. 192.168.0.64)
    – dal computer, aprire una finestra con “cmd”, spostarsi nella cartella dove si trova “adb.exe” e digitare “adb connect 192.168.x.x” (sostituire l’ip con quello del vostro cellulare)
    – digitare “adb shell” per aprire una shell sul cellulare
    – nella shell digitare “pm list packages”, controllare tutti i pacchetti che iniziano per “/data/app/…” e trovate quello sospetto (nel mio caso “com.coil.twirled” era il nome del virus)
    – digitare “exit” per uscire dalla shell
    – digitare “adb uninstall com.coil.twirled”

    Il virus è disinstallato, ricordarsi anche di pulire la cache del browser sul cellulare.

    1. Grazie per la condivisione.
      Non ho modo di provara questo metodo ma lo lascio a disposizione di chi si trovasse nelle condizioni che hai descritto.

    2. Ciao grazie del consiglio utile visto che il mio è completamente bloccato, ma mi spieghi come faccio ad andare sul play store se è completamente bloccato?? Grazie

      1. Ciao Federico,
        coma hai certamente letto, la prima cosa da fere è spegenere il cellulare e riaccenderlo in modalità provvisoria.
        In questa modalità vengolo escluse le APP in AUTOSTART per cui il cellulare non sarà più bloccato e potrai tranquillamente andare nel Play Store!

Ho scritto qualcosa che non hai capito ? Hai un'altra idea ? Scrivi 2 righe...ci vuole un attimo!

Facebook
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: