Come annullare messaggio WhatsApp dopo averlo inviato

Quante volte vi è capitato, usando WhatsApp, di inviare per errore un messaggio accorgendovi un attimo dopo di aver sbagliato destinatario o il contenuto del messaggio stesso?

A me purtroppo è successo diverse volte. Spesso è uno sbaglio di poco conto che può essere corretto semplicemente inviando un altro messaggio allo stesso contatto e spiegando l’accaduto, ma talvolta una svista di questo tipo può creare danni ben più seri e mettervi in sitauazioni spiacevoli con altre persone.

Come possiamo allora cancellare un messaggio WhatsApp dopo averlo inviato? Sembrerebbe impossibile, difatti non c’è nessuna funzione o tasto che permetta di annullare un messaggio WhatsApp dopo averlo inviato, ovvero dopo aver premuto il bottone “Invia”; ma non è del tutto così.

In alcuni casi infatti, ma non sempre, è possibile salvarsi da questo sbaglio, bisogna però essere molto svelti e accorgersi all’istante dell’errore, altrimenti non vi sarà più alcun modo per rimediare.

Quindi se volete sapere come annullare un messaggio WhatsApp dopo averlo inviato leggete qui giu:

 

Come cancellare messaggio WhatsApp dopo averlo inviato

Se avete una connessione internet veloce :

Con una connessione ad internet abbastanza veloce è praticamente impossibile annullare l’invio di un messaggio WhatsApp, sopratutto se si tratta di un messaggio di testo, che ha una dimensione di gran lunga minore rispetto ad immagini, audio o video.

Se però, dopo averlo inviato, vi accorgete che affianco ad esso compare una sola spunta grigia, come nell’immagine qui sotto, non siete ancora del tutto spacciati;

Infatti, una singola spunta grigia significa che il vostro messaggio è stato inviato ma non è ancora stato consegnato al destinatario. Questo capita, ad esempio, quando la persona a cui avete inviato il messaggio non dispone al momento di una connessione internet. In questo frangente di tempo, il vostro messaggio sarà conservato nei server di WhatsApp per un massimo di 30 giorni, oltre i quali, se non verrà recapitato, sarà definitivamente eliminato.

Per fare in modo che la persona a cui lo avete mandato per sbaglio non lo riceva, dovete bloccarla su WhatsApp almeno per 30 giorni, ovviamente poi sta a voi decidere se ne vale la pena o no.

Se non sapete come bloccare un contatto su WhatsApp, potete seguire le nostre guide che spiegano come fare premendo Qui o Qui.

 

Se invece il messaggio in questione è un’immagine, un audio o addirittura un video, la soluzione potrebbe essere più semplice. Infatti, anche con una connessione mediamente veloce, l’invio di un file come una foto potrebbe richiedere qualche secondo; se vi accorgete dell’errore mentre l‘invio è ancora in corso, potete annullarlo premendo sul cerchietto che gira al centro dell’immagine che state inviando (sarebbe l’icona che mostra che il vostro file è in fase di invio).

Vi accorgerete se l’operazione è andata a buon fine perchè in caso di mancato invio, comparirà un punto esclamativo “!” rosso di fianco alla foto, come nel caso qui in basso:

 

Se avete una connessione internet lenta:

Se avete una connessione lenta invece, anche un semplice messaggio di testo vi richiederà del tempo per essere inviato. In questo caso, avete un pò di più ( ma vi conviene ugualmente essere il più rapidi possibile) per eliminare il messaggio.

Per farlo, non dovete far altro che tenere premuto sopra di esso, e tra le opzioni che appaiono, cliccare su “Elimina”, il tutto prima che compaia la spunta grigia.

Per le immagini, così come audio o video, potete fare altrettanto oppure adoperare tranquillamente anche il metodo che vi ho scritto sopra che funzionerà ugualmente.

 

Spero che questi piccoli trucchetti possano esservi d’aiuto, e salvarvi, sperando non capiti mai, da equivoci “spiacevoli”.

Buon divertimento!

Ho scritto qualcosa che non hai capito ? Hai un'altra idea ? Scrivi 2 righe...ci vuole un attimo!