Come diventare invisibili su WhatsApp

Ti capita di voler entrare su WhatsApp per leggere un messaggio piuttosto che rivedere una foto o riascoltare un audio ma non vuoi che determinate persone ti vedano online o comunque vedano che ti sei collegato?  E’ normale, ma purtroppo non esiste ancora una funzione che ti renda completamente invisibile su WhatsApp, ci sono però alcune opzioni nelle impostazioni che possono aiutarti a nasconderti da chiunque tu voglia.
Ecco mostrati i principali metodi per aumentare la privacy su WhatsApp ed evitare i ficcanaso, naturalmente tutti i suggerimenti qui sotto funzionano sia su IOS che Android e lascerò sotto uno screen riassuntivo per potervi orientare meglio con il vostro smartphone:

Bloccare una persona su WhatsApp

Se stai cercando di diventare invisibili su WhatsApp, è possibile che non vuoi che una determinata persona ti dia fastidio inviandoti dei messaggi o comunque non vuoi che essa sappia quando sei online o quando ti sei collegato; in questo caso puoi limitarti a bloccarla in modo che non possa più scambiare messaggi con te e non veda nessuna tua informazione del profilo.

Se sei su iPhone devi  andare nella scheda Impostazioni dell’applicazione, succesivamente selezionare Account > Privacy > Bloccati dal menu che si apre e premere sul pulsante Aggiungi nuovo…. Seleziona quindi il nome del contatto da bloccare e il gioco è fatto.

Quando vorrai sblocarre lo stesso contatto, dovrai tornare in Impostazioni > Account > Privacy > Bloccati, scorrere con il dito sul nome da sbloccare (facendo uno swipe da destra verso sinistra) e premere sul pulsante rosso Sblocca che uscirà di lato.

Se invece ti trovi su  Android, devi entrare in WhatsApp, premere sul pulsante + che si trova in alto a destra nella schermata delle chat e selezionare il nome della persona da bloccare. Succesivamente  basta premere il bottone Menu che si trova in alto a destra (l’icona con i tre puntini per intenderci) e selezionare prima la voce Altro e poi l’opzione Blocca dal menu che appare.

Per sbloccare i contatti bloccati precedentemente, devi invece andare nella schermata delle chat, premere il bottone Menu che si trova in alto a destra (l’icona con i tre puntini sempre per intenderci) e scegliere la voce Impostazioni dal menu che si apre. Successivamente, devi recarti nel pannello Account > Privacy > Contatti Bloccati, selezionare nome della persona da sbloccare e premere sul pulsante Sblocca [nome] che compare al centro dello schermo.

Nascondere l’ultimo accesso su WhatsApp

Un altro metodo per aumentare il liveollo di privacy su WhatsApp è nascondere l’ultimo accesso in modo che altre persone possano sapere solo quando siete online e quando no, ma senza sapere quand’è l’ultima volta che vi siete connessi.

Per disattivare le informazioni relative all’ ultimo access0, basta recarti nelle Impostazioni dell’ app, selezionare le voci Account > Privacy > Ultimo accesso dal menu che si apre e impostare l’opzione Nessuno.

Devi sapere però che disattivando questa opzione, non sarai più in grado di vedere l’ultimo accesso di tutti i tuoi contatti a tua volta.

Dallo stesso menu (Impostazioni > Account > Privacy) puoi anche decidere a chi mostrare la tua foto del profilo (tutti, nessuno o solo contatti) e scegliere di disattivare le famose due spunte blu, in modo che gli altri non sappiano quando hai letto un messaggio, semplicemente disattivando la voce conferme di lettura.

IMG_0151Buon Divertimento!

Per dubbi o suggerimenti…ci scriviamo nei commenti!!!

 

 

 

 

Ho scritto qualcosa che non hai capito ? Hai un'altra idea ? Scrivi 2 righe...ci vuole un attimo!