>

Come velocizzare il PC – Pulire il registro di sistema – In che modo rendiamo il computer più veloce – GRATIS

Il nostro PC è davvero giovane, ciononostante da qualche tempo non sembra più il computer che abbiamo comprato. Inspiegabilmente lento all’accensione e durante tutto il suo ( duro ) lavoro. Eppure l’hardware che lo compone dovrebbe essere di tutto rispetto… probabilmente alcune installazioni e / o rimozioni di software di vario genere ne hanno compromesso la stabilità.

Cosa possiamo fare per velocizzare il nostro PC e farlo tornare ad elaborare dati alla giusta velocità ? Come possiamo ripristinare allo “stato di fabbrica ” le prestazioni del nostro elaboratore ?

Non abbiamo bisogno di un tecnico esperto per cominciare a compiere alcune facili operazioni e vedere se otteniamo dei miglioramenti significativi… la piccola guida per velocizzare il vostro PC che sto per presentarvi potete seguirla facilmente e rapidamente…avete solo bisogno di qualche minuto liberi da altri impegni…

Vediamo quindi cosa fare per velocizzare i tempi di elaborazaione del computer

I passaggi che mi propongo di illustrarvi sono quelli che vi elenco qui sotto… vediamo come effettuare delle semplici operazioni che possono migliorare le prestazioni del PC

Pulire il registro di sistema

Occupiamoci adesso del registro di sistema. Per velocizzare il PC, la pulizia del registro di Windows è un passaggio necessario. Il registro di sistema è una specie di “rubrica” che utilizza Windows per conoscere quali programmi sono installati e come può utilizzarli al meglio nelle varie fasi dell’elaborazione. Il problema è che durante l’uso viene riempito di voci ( chiavi ) che magari non sono più necessarie se non finanche “sbagliate” e soprattutto sono “frammentate” ( compaiono in punti distanti del registro ) quando dovrebbero essere continue magari perchè appartenenti tutte ad una stessa applicazione.Questo comporta un grave rallentamento nell’accesso al registro di sistema con un conseguente rallentamento del PC.

 

Come facciamo,quindi, a ripulrire il registro di sistema di Windows ? la via più semplice ed affidabile è scaricare Wise Registry Cleaner facendo click su Free Download nella pagina che raggiungete

Lanciate il file scaricato ed installate la corrispondente applicazione… apritela! ( se lasciate tutte le impostazioni come sono alla fine della installazione parte da sola!).

Eseguite i tre passaggi che vi indico in foto cominciando dal numero 1 pulendo approfonditamente il registro

Terminata l’analisi scegliete pulizia e magari ripetete le operazioni un’altra volta… poi passate alla fase 2 Ottimizzazione

Fate prima click su Ottimizzazione (2) e poi su Ottimizza… anche la fase 2 è terminta…

Passate quindi alla fase 3 Deframmentazione e fate click su Analizza…ATTENZIONE è l’unica fase da compiere con tutte le applicazioni spente ( nessun programma aperto ) e che richiede un riavvio appena terminata

Terminata questa fase il vostro registro di sistema dovrebbe essere tornato alla massima efficienza…potete ripetere questi passaggi ogni tanto per mantenere il registro nello stato ottimale.

L’appuntamento è ai successivi capitoli inerenti come velocizzare il computer

>Per dubbi o suggerimenti…ci scriviamo nei commenti!!!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rispondiamo a tuttilascia un commento per ricevere dettagli o inviaci una email per proporre la stesura di nuove guide.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: