Malware gia’ presente in rom stock tablet trevi minitab 3g v – Popup Cinesi – App Cinesi – banner pornografici

Purtroppo questo articolo fa parte, nel mio caso, della categoria degli INSUCCESSI.

Una cliente mi porta il tablet TREVI MINITAB 3G v affetto da questo comportamento : autoinstallazione di App, comparsa a iosa di banner pubblicitari anche “osè” che,ovviamente, mal sia adattano all’uso dello stesso soprattutto se l’utenza è minorenne.

Dopo aver inutilmente tentato la via del Backup e ripristino provo a contattare l’azienda importatrice ( produttrice ?…non penso!) dell’apparato la quale con mio innegabile stupore mi risponde a strettissimo giro di …email!

All’azienda chiedo direttamente una versione “pulita ” del firmware da reinstallare a bordo del tablet e la stessa mi invia il tutto con relativa procedura di installazione ( che per forsa di cose già conoscevo ).

Effettuo per benino tutta la procedura ed il tablet torna come nuovo. Sono già pronto a chiamare la Cliente quando decido di collegarlo alla rete internet per fargli scaricare eventuali aggiornamenti…lo lascio collegato al Wi-Fi l’intera notte e, la mattina successiva…

  • Applicazioni che chiedono conferma di installazione
  • Errori di installazione di App che evidentemente hanno fallito in qualcosa
  • Banner pubblicitari uno dietro l’altro senza soluzione di continuità ( quello che riporto è uno fra i più casti!)
  • Nel folder APPS diverse applicazioni installate …ma da chi ???

trevi-minitab-banner1

One thought on “Malware gia’ presente in rom stock tablet trevi minitab 3g v – Popup Cinesi – App Cinesi – banner pornografici

  1. Ciao! Non sei l’unico in circolazione, anche io stessa cosa con uno yashi. Ma essendo italiana mi hanno risponsto, unica soluzione è reinstallare la ROM…

    1. Il nostro laboratorio ha provato quella strada…ma installando la ROM originale dopo poco il “Virus” torna a manifestarsi!

Ho scritto qualcosa che non hai capito ? Hai un'altra idea ? Scrivi 2 righe...ci vuole un attimo!

Facebook
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: