Attivate i JavaScript - GRAZIE
Please enable / Bitte aktiviere JavaScript!
Veuillez activer / Por favor activa el Javascript![ ? ]

Che differenza c’è tra licenza Standard, OEM, retail ed ESD?

Che differenza c’è tra licenza Standard,OEM, retail ed ESD?

Confronto fra la licenza Standard,OEM quella RETAIL e quella ESD.

Licenza Standard vs OEM vs RETAIL vs ESD

Quando decidiamo di acquistare una licenza per il nostro Windows  o Office scopriamo che ne esistono di differenti versioni a differenti prezzi : Standard, Retail,OEM e ESD… ma che differenza c’è fra tutte queste versioni di Office e di Windows ?

Che differenza c’è tra licenza OEM, Retail ed ESD?

Specifichiamo subito che tra una licenza e l’altra non esiste alcuna differenza dal punto di vista delle caratteristiche tecniche. Tutte le tipologie di licenze citate offrono infatti le medesime caratteristiche. Le differenze principali tra l’una e l’altra tipologia sono perciò soltanto di tipo legale e/o contrattuale.

Licenza Standard vs Retail

E’ bene specificare che licenza Standard o Retail è solo un modo di definire la stessa identica licenza… praticamente quella nella scatola con eventuale di sco ed eventuali manuali…

Che cos’è una licenza OEM?

Una licenza di Windows o di Office in versione OEM è una tipologia di licenza che è legata indissolubilmente al PC venduto. Questo, in pratica, significa che,se per un motivo o per un altro non non si vuole o si è impossibilitati ad utilizzare il PC dotato di licenza OEM, non sarà più possibile utilizzare lo stesso codice Product Key di Windows e/o di Office sul nuovo computer. Inoltre, qualora si volessero cambiare alcune componenti sul PC dotato di una licenza Windows OEM, probabilmente anche quella stessa licenza non potrà più essere utilizzata neanche sullo stesso computer.
In particolare, se sul PC dotato della licenza Windows OEM si volesse , ad esempio, cambiare la scheda madre, allora quella stessa licenza Windows OEM non potrà più essere usata neanche sullo stesso PC.

Se facessimo, invece,  dei cambiamenti meno radicali, come cambiare scheda video, cambiare hard disk o cambiare/aggiungere della memoria RAM, in questo caso, molto probabilmente, la licenza Windows OEM continuerà ad essere valida e funzionante.

Il condizionale in questi casi è d’obbligo in quanto Microsoft, sotto questo aspetto, non è molto precisa…

Che cos’è una licenza retail?

Una licenza di Windows o di Office in versione retail (si pronuncia ritèil) è la classica licenza inscatolata e fornita di tutti i gadgets che consente di installare Windows e/o Office su un qualsiasi PC, permettendo, in caso di necessità ,di essere spostata da un computer ad un altro.
In sostanza, se dovessimo decidere di cambiare computer, con una licenza retail possiamo tranquillamente prendere il nostro Windows e/o  Office e installarlo sul nuovo computer senza incorrere in alcun tipo di problema.
Mai, ovviamente, installare la stessa versione di Windows e/o di Office contemporaneamente su più computer… bisogna cancellare la vecchia installazione e procedere con  la nuova.

Che cos’è una licenza ESD?

Una licenza di Windows o di Office in versione ESD (Electronic Software Distribution) è una tipologia di licenza che la Microsoft offre in formato digitale senza l’ausilio di alcun supporto fisico (come ad esempio la classica scatola, il DVD, il manuale d’uso, eccetera), abbattendo così i costi dovuti ad imballaggi e spedizioni. Il vantaggio principale di una licenza ESD è ,ovviamente, il suo prezzo che, a seconda dei casi, può anche arrivare a costare solo pochi euro.
Dal punto di vista legale non esiste alcun problema in quanto, come già appurato dalla Corte di giustizia dell’Unione europea, in Europa e in Italia le licenze ESD sono perfettamente legali.

Il vero problema sta nella catena di distribuzione di queste licenze : è capitato che qualcuno, nei vari passaggi, utilizzi lo stesso codice che sta per rivendere generando il classico messaggio di ” Codice licenza già in uso ” o similari, quando tentiamo l’attivazione.

La soluzione sta nellìacquisto di questo tipo di licenze esclusivamente su piattaforme estremamente sicure come, ad esempio Amazon o altro sito e magari pagandole con Paypal in modo da poter aprire una contestazione che possa avere un seguito favorevole.

Quale licenza conviene acquistare

Se prevedete di cambiare spesso le componenti del PC o comunque già sapete di voler cambiare computer di tanto pin tanto probabilmente la soluzione ideale è quella di comprare una licenza di tipo Retail. La licenza OEM non è quasi mai una decisione ma la trovate installata sul computer nuovo. Ricordate che con una licenza in versione OEM non avrete diritto al supporto diretto dalla Microsoft, quindi, nel caso in cui ci fossero dei problemi con Windows o Office, non avrete la possibilità di chiamare il centro di assistenza della Microsoft per avere del supporto.
Infine, una licenza di Windows o di Office in versione ESD, a seconda dei casi, può essere simile sia alla licenza OEM, sia alla licenza retail, sia alla licenza MSDN, in quanto non esiste una sola versione della licenza ESD ma dipende dal venditore che decide di volta in volta quale tipo di licenza associare alla licenza ESD.

Queste le sostanziali  differenze c’è tra licenza OEM, retail ed ESD.

 

per dubbi o suggerimenti...ci scriviamo nei commenti!!!

Che differenza c’è tra licenza OEM, retail ed ESD?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rispondiamo a tuttilascia un commento per ricevere dettagli o inviaci una email per proporre la stesura di nuove guide.