Attivate i JavaScript - GRAZIE
Please enable / Bitte aktiviere JavaScript!
Veuillez activer / Por favor activa el Javascript![ ? ]


Come riparare interruttore sportello lavastoviglie Ariston LFT321 – Sostituire interruttore maniglia Lavastoviglie Ariston

Come riparare interruttore sportello lavastoviglie Ariston LFT321 – Sostituire interruttore maniglia Lavastoviglie Ariston

2 difetti indicano se la vostra lavastovilie ha bisogno di un intervento sull’interruttore di sportello: non riuscite più ad accenderla ( o spegnerla in funzione della ultima posizione assunta dall’interruttore ) o, davvero peggio, non riuscite più ad aprirla ( capita di rado ma succede anche questo).

In questo articolo vi spiegherò cosa è successo nella stragrande maggioranza dei casi e come porvi rimedio.

Quello che vedete è il pezzo che dovrete sotituire o riparare e la freccia indica l’elemento ed il punto che normalmente si rompe in questo componente. L’elemento è la molla di richiamo del gancio, il punto indicato è proprio il “punto di rottura” che fara perdere , a questo componente , la funzionalità per cui è nato.

SCOLLEGATE LA LAVASTOVIGLIE DALLA CORRENTE !!! ( L’avevo dimenticato e Michele ha preso la scossa )

Comincio quindi col dirvi che, se non riuscite ad aprire lo sportello… bene, dovrete riuscirci in qualche modo perchè non c’è modo di smontare e sostituire questo pezzo se non con lo sportello aperto. Il consiglio è di non esagerare nel forzare l’apertura e tentare con dei piccoli colpetti in prossimità della maniglia

Se, conmolta pazienza, sarete riusciti ad aprire lo sportello, che non vi venga in mente di richiuderlo!!! Ricomincereste daccapo!.

Aperto lo sportello dovrete togliere 6 viti con un cacciavite a croce medio

Dato che , una volta tolte le viti, lo sportello si apre ma le due parti di cui è composto saranno tenete assieme solo da alcune connessioni elettriche, ho pensato di assicurarle con 2 fette di nastro adesivo americano

Per procedere all’asportazione dell’interruttore, dovremo svitare altre 2 viti che assicurano il componente nella sua posizione…

A questo punto l’interruttore è libero e possiamo scollegarlo dai contatti

Piccolo suggerimento sulla riparazione…

L’interruttore può essere riparato…io l’ho fatto in attesa dell’arrivo del pezzo nuovo… basta inserire una fascetta di nylon ben tesa ( davvero ben stretta perche la molla deve tirare moltissimo )

Il pezzo originale da comperare può avere codice C00118765 ( quello con i 2 contatti perfettamente allineati )

o anche codice C00094128 che ha i contatti sfalzati

Potete acquistarli qui

Ovviamente, appena in possesso del pezzo nuovo ( o di quello riparato ) potrete procedere al riposizionamento seguendo il processo sopra descritto al contrario.

Per dubbi o suggerimenti…ci scriviamo nei commenti!!!

23 commenti su “Come riparare interruttore sportello lavastoviglie Ariston LFT321 – Sostituire interruttore maniglia Lavastoviglie Ariston

  1. Ciao volevo ringraziarti! Io ho un problema diverso non si chiude ! Ho ordinato il pezzo e ci vuole una settimana! Ho messo una fascetta alla molla che è intatta e ho stretto moltissimo stringendo di più la molla e come per gioco si è chiusa ! Credi che possa aver perso tenuta la molla ? Grazie mille ! Buona serata

  2. Ciao! complimenti per la guida.
    La porta della lavastoviglie non si chiude. Io ho smontato la mia serratura, il cui problema è che non torna in posizione, ma la causa non è la molla che risulta intatta. Dopo averlo smontato l’ho fatto scattare a mano , forzandolo, e da li si è chiusa senza problemi ed è partita.
    quale può essere la causa?

    1. Davvero non so… se la molla è a posto devi guardare bene…da qualche parte deve esserci qualcosa di rotto o consumato

      1. grazie per la risposta. Non potrebbe essere l’elettrovalvola? o magari la scheda madre che comanda male? è plausibile?

  3. Ciao, nella mia lavastoviglie si è bruciato il faston, per evitare di cambiare tutto il cavo (che costa 30 euro) sai dove poterlo rimediare?
    Grazie

    1. In tutti i supermercati nel reparto Elettricità ci sono delle scatolette con pinza e faston di varia grandezza…altrimenti in un qualsiasi ricambista elettrico

  4. Ciao,
    Solo una domanda, essendo la mia lavastoviglie Ariston ad incasso, devo ovviamente smontare il pannello anteriore, giusto?
    E come faccio?
    Grazie 1000

  5. Devo sostituire la chiusura della lavastoviglie lfta+2164+, mi mandi il link del ricambiò, e la guida??
    Anticipo i complimenti

      1. Buon pomeriggio. Complimenti innanzitutto per il sito.
        La mia vicenda: Dopo qualche settimana in cui si accendeva (e spegneva) a fatica pur se completando ciclo la mia Hotpoint Ariston LFT 216 non si avvia piu’. Smontato il pannello ho riscontrato subito un’anomalia:
        il connettore del cablaggio serratura e’ carbonizzato (v. foto 1); anche le piastrine del microinterruttore sono annerite (v. foto 2);
        Immagino debba provvedere alla sostituzione di entrambi; per tale ragione chiedo a voi esperti di indicarmi la soluzione migliore.
        Davvero mi tocca acquistare i ricambi seguenti:
        microinterruttore originale (26 euro) + cablaggio Dea601 serratura (37 euro); Esistono per caso ricambi compatibili (e meno costosi)? soprattutto per il cablaggio: si potrebbero sostituire solo i connettori cotti? Grazie mille in anticipo.
        Antonio

        1. Il microinterruttore devi necessariamente acquistarlo… puoi provare a vedere se un ricambista generico ( quelli che vendono parti elettriche ed elettroniche ) ne ha uno compatibile… se compri il ricambio in genere costa di più.
          I fili ed i FASTON puoi invece sotituirli come credi a patto di saperlo fare

          1. Grazie per immediato riscontro.
            Pensa dunque che effettivamente tali componenti possano essere la causa dell’avaria della mia lavastoviglie? Per il microinterruttore provero’ a ricercarlo in zona come da lei suggerito; per la sostituzione dei faston (necessaria anche quella dei fili? non sarebbe sufficiente solo tagliarli?) effettivamente avrei bisogno di una mano…da quanto ho capito dovrei realizzare degli attacchi “femmina” per il microinterruttore (da 4.8mm?); per caso mi suggerisce una guida semplice su come effettuare tali operazioni (pinza crimpatura obbligatoria?) Grazie ancora

  6. Grazie tante, seguendo la guida sono riuscito a riparare una lavastoviglie indesit (praticamente uguale).
    Volevo solo ricordare di staccare l’alimentazione elettrica (non basta tenere la lavastoviglie spenta) altrimenti vi beccate una piccola scossa come è successo a me … nulla di grave per fortuna

  7. buon giorno,grazie per la spiegazione 🙂
    ora che ho smontato la maniglia e rimosso quella parte rossa con i fili elettrici attaccati,la mia domanda è: essendo il pezzo nuovo fornito di quella parte rossa,come stacco quella vecchia dai fili e come faccio a collegarli ai contatti nuovi? occorre un saldatore? Grazie

    1. Assolutamente NO!! I collegamenti sono con contatti tipo FASTON… li stacchi da una parte e li attacchi all’altra!

    1. Grazie a te, Stefano, per avermi visitato… se hai trovato soluzioni differenti ti prego di condividerle nei commenti ( quando e se hai tempo)!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rispondiamo a tuttilascia un commento per ricevere dettagli o inviaci una email per proporre la stesura di nuove guide.
Translate »