Attivate i JavaScript - GRAZIE
Please enable / Bitte aktiviere JavaScript!
Veuillez activer / Por favor activa el Javascript![ ? ]

Come ripristinare facilmente un Backup incrementale di Cobian

Come ripristinare facilmente un Backup incrementale di Cobian

State effettuando il backup incrementale di Cobian da molti mesi e ,purtroppo, è arrivato il malaugurato momento di dover ripristinare il set di backup a causa di una rottura del server o del PC.

Come è capitato anche a me, solo adesso vi state rendendo conto che per come è strutturato il backup, ripristinare tutti i files e le cartelle divena un’operazione incredibilmente laboriosa e snervante. Cobian-backup-struttura-cartelle

Anch’io non sapevo, fino a quando non ho esaminato i backup, che ogni cartella viene archiviata nella sua interezza per ogni singolo giorno dei nostri backup incrementali.

Ciò significa che dobbiamo trascinare manualmente ciascuna cartella nella nuova posizione di ripristino per ricostruire completamente il backup in un singolo set. Starete senz’altro dicendo “Ci vorrà un’eternità !!!”… non abbiate timore, c’è un comando DOS molto semplice che può aiutarci.

Come ripristinare facilmente un Backup incrementale di Cobian

Xcopy è il comando che fa per noi!

Un semplice comando ereditato in Windows dal buon vecchio e caro DOS che può ripristinare facilmente tutto ciò di cui abbiamo bisogno. Ecco come: –

ATTENZIONE !!! – Dovrete aggiustare il nome della cartella di Backup e di quella di destinazione affinchè si adattino ai nomi del vostro backup e della vostra destinazione.

Nell’esempio che segue le mie cartelle del backup incrementale avevano questo nome :

Desktop 2020-09-07 11;55;42 (Incremental)

La cartella nella quale volevo ricostruire tutto il contenuto era quest :

c:\tmp\Desktop

Le mie cartelle si trovavano nella directory TMP del disco C – c:\tmp\Desktop-parziale\

Il comando che ho utilizzato è il seguente :

for /f "delims=" %a in ('dir /b/ad "c:\tmp\Desktop-Parziale\*Inc*" ') do xcopy "C:\tmp\Desktop-Parziale\%a" C:\tmp\Desktop\ /e /y

Evidenzio in rosso gli aggiustamenti che dovrete effettuare :

for /f "delims=" %a in ('dir /b/ad "c:\tmp\Desktop-Parziale\*Inc*" ') do xcopy "C:\tmp\Desktop-Parziale\%a" C:\tmp\Desktop\ /e /y

Il comando va eseguito in una sessione DOS che, vi ricordo, si attiva in Windows 10 digitando CMD nella casella di ricercablank

Xcopy copierà il contenuto di tutte le cartelle all’interno di C:\tmp\desktop-parziale \ che iniziano con “desktop-parziale” e hanno “Inc” nel nome. Gli asterischi sono caratteri jolly. Gli ultimi 2 comandi quindi obbligano xcopy a sovrascrivere i file esistenti e non visualizzano messaggi di avviso.

xcopy eseguirà e farà tutto questo nell’ordine di data in cui le cartelle sono state create e fornirà una singola copia unita di tutti i tuoi backup. In questo modo solo i file più recenti sovrascrivono i file più vecchi. Davvero Semplice!

per dubbi o suggerimenti...ci scriviamo nei commenti!!!

Come ripristinare facilmente un Backup incrementale di Cobian

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rispondiamo a tuttilascia un commento per ricevere dettagli o inviaci una email per proporre la stesura di nuove guide.