Come scegliere il DNS Migliore

Come scegliere il DNS Migliore

Diverse volte abbiamo illustrato il DNS ed il suo funzionamento su blograffo. Qualora vi foste persi gli articoli vi consiglio di dare uno sguardo a cos’è il Dns e a cosa serve. 

Lo scopo dell’articolo di oggi, invece, è di imparae, con l’aiuto di un software, come scegliere il DNS migliore per la nostra connessione Internet.

Infatti non è affatto detto che il miglior Server DNS scelto dal nostro amico ” che ci capisce ” sia quello migliore anche per noi.

E’ chiaro che lo scopo del presente articolo è una scelta comparativa rispetto alle velocità ! Se un determinato DNS risulta essere molto efficace per voi ma ha oscurato una serie si siti che vi interessano, non potete fare altro che cambiarlo comunque.

Come scegliere il server DNS più veloce per noi

Fortunatamente, per rispondere a questa domanda ci viene in aiuto una utility che potete scaricare direttamente da questo link.

Esiste sia per WIndows che per MAC… nel mio caso seguiterò su Windows ma il procedimento è identico

 

Scarico la versione ultima ( 1.3.1 al momento di questa stesura ) e procedo direttamente all’installazione facendo doppio click sul file appena scaricato.

Si Apre namebench e a noi non resta altro che fare click su Start Benchmark

Occorre più di qualche minuto ( potete accelerare la conclusione riducendo il numero di Queries ) affinchè il test termini ( dipende dal vostro computer e dalla velocità di connessione ), dopodichè avremo il risultato salvato il una particolare cartella indicata  :

Potremo aprire in qualsiasi momento il risultato del test facendo doppio click sul file namebench nella cartella indicata.

Se volete utilizzare i DNS risultati vincitori, in WINDOWS 10 potete utilizzare questa procedura per il cambio del DNS

Per impostazione predefinita, il programma include nella ricerca i DNS globali (es. quelli di Google) e quelli migliori per la zona in cui il test viene effetuato. Per disattivare una delle due opzioni, prima di avviare la ricerca dei DNS, bisogna rimuovere la spunta dalle relative voci presenti nella parte in alto della finestra.

Dalla sezione Options, invece, è possibile apportare ulteriori personalizzazioni : tentare di controllare le eventuali “censure” dei Server DNS e caricare in modo anonimo i risultati, mentre i menu in basso ci permettono di selezionare “a mano” la località di riferimento, il numero di query ecc.

>Per dubbi o suggerimenti…ci scriviamo nei commenti!!!

5 commenti su “Come scegliere il DNS Migliore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Rispondiamo a tuttilascia un commento per ricevere dettagli o inviaci una email per proporre la stesura di nuove guide.