Iphone 6 S Non si spegne quando parliamo – L’orecchio comanda Iphone6s che fa le cose più assurde

Se durante una conversazione con il vostro Iphone 6 o Iphone 6s ( ma perché no anche con tutti gli atri modelli di casa Apple e cioè Iphone 4, Iphone5 o Iphone 7 ) vi capita che si chiuda improvvisamente la conversazione o che attiviate, senza saperlo, il MUTE o, addirittura, che il vostro smartphone telefoni a terze persone, lanci applicazioni o ne chiuda altre, molto probabilmente il vostro SENSORE DI PROSSIMITA’ non sta facendo il proprio dovere.

Durante una conversazione, infatti, Iphone ( e tutti gli altri smartphone ) deve spegnere completamente lo schermo quando lo avvicinate all’orecchio, questo proprio per evitare che lo stesso orecchio toccando e sfiorando lo schermo invii i più svariati comandi ad Iphone.

La causa, che può sempre essere trovata in un normale malfunzionamento del sensore di prossimità ( ogni componente può smettere di funzionare correttamente in qualsiasi momento ) molto probabilmente è imputabile ad una o più cadute che possono aver danneggiato il sensore di prossimità.

Vediamo come effettuare la riparazione del sensore di prossimità di Apple Iphone con il “fai da te” senza danneggiare il nostro smartphone e con pochissima spesa.

Voglio specificare che, aprire Iphone, comporta la perdita della garanzia che comunque sarà quasi certamente invalidata se il vostro cellulare presenta chiari segni di caduta.

La guida di sostituzione del sensore di prossimità che state per leggere è stata realizzate utilizzando un Iphone 6 ma praticamente è sempre la stessa anche con Iphone 6s, Iphone 7, Iphone 5.

Il primo passaggio consiste nello svitare le 2 viti di blocco del display poste a fianco della porta di ricarica

Vi ricordo che le 2 viti vanno svitate utilizzando un giravite torx da 2…. Applichiamo, a questo punto, una piccola ventosa per sollevare leggermente lo schermo dalla sua sede nella parte bassa ( quella del tasto home ) e, appena vediamo la fessura, inseriamoci una piccola lama in plastica per fare delicatamente leva e sganciare il display

blank

Sollevate delicatamente lo schermo considerando che dal lato alto ( dove si trova l’altoparlante attivo durante le conversazioni ) il display è agganciato alla Mother Board per mezzo di Flat che non dobbiamo assolutamente danneggiare…

blank

Passiamo alla rimozione della placchetta di fissaggio che, nel nostro caso, presenta 6 viti da rimuovere…

ATTENZIONE !!! –  Mettete le viti in una forma che vi ricorda la placchetta e rimette esattamente ogni vite al suo posto altrimenti potreste incontrare brutte sorprese

blank

Utilizzando un qualsiasi strumento a lama di plastica ( anche il plettro visto sopra ) scollegate i flat dalla mother board in modo da liberare il display

blank

Il sensore di prossimità, che dobbiamo sostituire, si trova sotto il gruppo fotocamera anteriore ed earphome… svitiamo le tre viti… anche in questo caso non buttiamole in un contenitore ma riponiamole in una forma che ci indichi la loro esatta collocazione per rimetterle esattamente dove si trovavano

blank

Tolta la copertura potrete finalmente dare un’occhiata alle varie componenti… nel caso in esame, rimosso l’altoparlantino ( earphone ) al di sotto si nota chiaramente come in sensore di prossimita che doveva essere saldato sul flat (1) si sia distaccato ( forse in seguito a varie cadute ) e sia rimasto nella sede che lo ospita(2)…ovviamente in questo modo non svolgerà il suo dovere.

blank

Non ci resta che comperare un ricambio ( anche dal link che vi propongo qui sotto ) e procedere alla sostituzione…

[amazon_link asins=’B01M05FCNG,B06XBYR3PJ,B01HB4IJPA’ template=’ProductCarousel’ store=’blograffo-21′ marketplace=’IT’ link_id=’bb9ef456-6ba2-11e7-b86e-3574e32ffea0′]

RICRDATE di scegliere il ricambio adatto al vostro modello di Iphone…

>Per dubbi o suggerimenti…ci scriviamo nei commenti!!!

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rispondiamo a tuttilascia un commento per ricevere dettagli o inviaci una email per proporre la stesura di nuove guide.