Attivate i JavaScript - GRAZIE
Please enable / Bitte aktiviere JavaScript!
Veuillez activer / Por favor activa el Javascript![ ? ]


Schermata blu Windows 10 (BSOD): cosa fare

Schermata blu Windows 10 (BSOD): cosa fare

Da sempre le schermate blu della morte ( anche note come BSOD – Blue Screen Of Death ) sono “parte integrante” di Windows, e presto o tardi tutti gli utenti di questo sistema ci incapperanno con conseguenze più o meno gravi.

Sono decine gli utenti di Windows che a causa delle improvvise schermate Blu hanno perso completamente il lavoro che stavano completando.

Nonostante la comprensibile arrabbiatura, è gisto sottolineare che questi improvvisi crash blu possono dipendere da tantissimi fattori e non necessariamente sono colpa di mamma Microsoft.

Esistono delle cause più ricorrenti nei crash di sistema con schermo blu, come ad esempio una memoria o un altro difetto hardware, ma individuare l’origine del problema spesso è complicato.

Lo scopo di questo articolo è proprio questo :

Cosa facciamo dopo la comparsa della schermata blu della morte ( BSOD ) in Windows 10 ?

Senza dilungarci troppo nelle decine di cause che possono concorrere alla comparsa dello schermo blu d’errore in Windows 10 vi consiglio di scaricare subito il piccolo software Blue Screen Viewer disponibile a questo indirizzo ma che potete scaricare anche direttamente dalla sezione download di Blograffo se non riuscite a scaricarlo dal sito d’origine.

Scaricato ed installato il software non dovete fare altro che avviarlo ( non ci sono particolari note da sottoporvi ) e questo da solo individuerà tutti i minidump che il vostro computer ha registrato nel tempo e nei quali sono presenti tutte le informazioni relative al crash di sistema

Posizionate il mouse sulla riga del crash più recente e, con il tasto destro del mouse, scegliete Google search + Bug Check + Parameters

Utilizzando i parametri dell’erroro Blue Screen Viewer aprirà il vostro navigatore preferito e cercherà in rete eventuali soluzioni note alla causa che ha mandato in crash il vostro sistema.

Certamente non sarà una soluzione facile ma almeno tenterete di capire cosa c’è che non va sul PC

per dubbi o suggerimenti...ci scriviamo nei commenti!!!Schermata blu Windows 10 (BSOD): cosa fare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rispondiamo a tuttilascia un commento per ricevere dettagli o inviaci una email per proporre la stesura di nuove guide.
Translate »