Tasse doganali paesi extra UE – Calcolatore tasse dogana online – 2018

Quanto pago di Dogana se acquisto dalla Cina ?

State acquistando un bene da un paese Extra UE e vi state chiedendo se dovrete pagare qualcosa di tasse ? La risposta, purtroppo, è SI!

Per un bene viene acquistato da un paese extra Unione Europea potranno essere dovute delle imposte a vario titolo che cercherò di illustrarvi…

La conoscenza di tutto quanto dovuto in termini di tasse per l’acquisto di un bene, ad esempio, dalla Cina è fondamentale per stimare l’effettiva convenienza dell’acquisto che stiamo facendo.

Sotto quale limite non si pagano i dazi e l’IVA?

Se siete un privato ed acquistate da un commerciante extra UE, non pagherete niente se l’intero importo della transazione (costo della merce + costo della spedizione) è inferiore ai 22 €.

Se l’importo della transazione è compreso fra i 22,01 € e i 150,00 € pagherete solo l’IVA. Se supera i 150 € invece vi toccherà pagare tutto sia i dazi che l’IVA.

Un privato che acquista da un altro privato cittadino extra UE, non pagherà niente se l’intero importo della transazione (costo della merce + costo della spedizione) è inferiore ai 45 €.

Acquisto da un privato cittadino :

  • 0 € ( Nulla ) –  se l’intero importo della transazione è inferiore ai 45 €.
  • Dazio+Iva – se l’intero importo della transazione è superiore o uguale ai 45 €.

Quanto pago di Dogana ? – ricapitoliamo

Calcolatore di IVA e dazio relativi alla merce acquistata daun paese Extra UE

  • Da Commerciante a privato: Se il valore dell’oggetto comprensivo di spese non supera i 22 € non si incorre in spese doganali. E se l’oggetto ha un costo inferiore ai 150 € non si paga il dazio.
  • Da privato a privato (oggetto scambiato senza alcun corrispettivo in denaro, di cui va comunque dichiarato il valore): Se il valore dell’oggetto comprensivo di spese non supera i 45 € non si incorre in spese doganali.

Se anche provate a far dichiarare l’oggetto che acquistate come usato, campione, spedito da un vostro fratello adottivo che vive in Cina da sempre, il risultato sarà sempre un forte sospetto da parte del vettore e poi anche della Dogana…con conseguente richiesta di chiarimenti.

Analizziamo meglio, quindi, il caso classico dell’acquisto presso un commerciante Extra UE

Tariffe sdoganamento
Invii di carattere commerciale ( ossia chi spedisce è un commerciante e non un privato)

Valore dell’oggetto
Dazio (1)
IVA (2)
Oneri e spese di sdoganamento(3)
0,00 – 22, 00 euro
NO
NO
NO
22,01 – 150,00 euro
NO
5,50 euro
150,01 – 1000,00 euro
5,50 euro
> 1000,00 euro
11,00 euro
(1) Il dazio è una percentuale dovuta in base a delle tabelle consultabili sul sito della Dogana Italiana – qui una copia dell’ultima circolare
 (2) L’Iva è quella vigente per la tipologia di prodotto acquistato ( di solito 22%) –  viene calcolata sull’intera cifra: costo prodotto + spese di spedizione + dazi
 (3) Gli oneri di sdoganamento o addebito amministrativo sono spese fisse  –  il costo che viene imposto dal corriere per l’espletamento delle operazioni di sdoganamento
varia a seconda dei soggetti che prestano il servizio. Il costo è consultabile in via preventiva nelle condizioni di trasporto fornite dai vari corrieri.
I venditori cinesi sono abituati, se non diversamente sollecitati, a dichiarare un valore molto basso per cui, per acquisti occasionali, spesso anche merci di valore superiore ai 22€ arrivano a destinazione senza spese doganali.

Qualora in dogana ( o direttamente nella sede del corriere ) avessero dubbi ci contatteranno per richiedere testimonianze del pagamento al fine di verificare l’ammontare effettivamente pagato ( ricevute di carte di credito o stampe di Paypal).

Quanto pago di Dogana ? – Calcolatore OnLine 2018

Come conoscere la percentuale esatta del Dazio e dell’Iva ?

L’iva per tecnologia e vestiario è sempre al 22% e si calcola sull’intero importo come già detto ( costo della merce + dazio + spedizione ).
In ognicaso è indicata specificatamente nel TARIC

Per i dazi la percentuale varia in base al tipo di prodotto (in termini tecnici categoria merceologica). La tassa doganale in Italia è calcolata in base al  Tariffario Integrato Comunitario (TARIC), che è tenuto aggiornato dalla agenzia italiana delle dogane e dei monopoli.

Su questa pagina troverete tutte le percentuali aggiornate

  • In alto a sinistra scegliete Nomenclature e dentro questo la voce Taric e infine Indice Taric.

  • Scegliete la categoria cui appartiene il vostro prodotto e cliccate sul numero corrispondente.
  • Individuate quindi la sotto-categoria più adatta e nuovamente cliccate sul numero associato.

  • Nella pagina che compare vi tocca cliccare sulla voce misure di importazione dove dovete inserire il paese di provenienza.

  • Nella nuova schermata prestate attenzione a due valori :
    • Dazio paesi terzi (che è la percentuale di dazio da pagare)
    • Imposta valore aggiunto (che è la percentuale di IVA applicata).

Adesso conoscete le percentuali esatte di Dazio e iva e potete utilizzarle nel calcolatore di Tasse che sta sopra.

>Per dubbi o suggerimenti…ci scriviamo nei commenti!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rispondiamo a tuttilascia un commento per ricevere dettagli o inviaci una email per proporre la stesura di nuove guide.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: