Attivate i JavaScript - GRAZIE
Please enable / Bitte aktiviere JavaScript!
Veuillez activer / Por favor activa el Javascript![ ? ]

Windows 10 HOME – Come abilitare gpedit.msc (Criteri di gruppo)

Windows 10 HOME – Come abilitare gpedit.msc (Criteri di gruppo)

L’editor Criteri di gruppo gpedit.msc è disponibile solo nelle versioni Professional ed Enterprise dei sistemi operativi Windows 10.

L’editor GPEDIT non è incluso in Windows 10 Home; in generale è possibile apportare molte modifiche direttamente nel Registro di sistema, ma l’utilizzo dell’Editor criteri di gruppo risulta spesso più conveniente, soprattutto quando si tratta di scoprire nuove impostazioni o apportare più modifiche.

Molti tutorial, su internet, fanno riferimento alla modifica di impostazioni accessibili con GPEDIT, ma risultando questo editor assente in Windows 10 Home si è spesso costretti a cercare le chiavi corrispondenti del registro di sistema per intervenire direttamente su quelle.

Di conseguenza agli utenti di Windows 10 Home non rimane altro che installare programmi di terze parti o utilizzare questa via per ripristinare il funzionamento di GPEDIT.MSC anche su Windows 10 Home

Abilitare l’Editor criteri di gruppo su Windows 10 Home

Questo è lo script da utilizzare:

@echo off
pushd “%~dp0”

dir /b %SystemRoot%\servicing\Packages\Microsoft-Windows-GroupPolicy-ClientExtensions-Package~3*.mum >List.txt
dir /b %SystemRoot%\servicing\Packages\Microsoft-Windows-GroupPolicy-ClientTools-Package~3*.mum >>List.txt

for /f %%i in (‘findstr /i . List.txt 2^>nul’) do dism /online /norestart /add-package:”%SystemRoot%\servicing\Packages\%%i”
pause

Basta salvarlo in un file con estensione .bat e lanciarlo con privilegi amministrativi ( tasto destro del mouse – > Esegui come Amministratore )

In sostanza questa è la procedura completa :

  • Preparate il file .Bat o scaricate quello che ho preparato per voi ( dovete estrarlo dalla cartella compressa )
  • Lanciatelo con i privilegi di amministratore

    blank

  • Attendete il completamento della procedura e premete un tasto quando richiesto ( si tratta della file della procedura )
  • Avviate GPEDIT premento il tasto WINDOWS+R e digitando gpedit.msc

blank

per dubbi o suggerimenti...ci scriviamo nei commenti!!!Windows 10 HOME – Come abilitare gpedit.msc (Criteri di gruppo)

 

10 commenti su “Windows 10 HOME – Come abilitare gpedit.msc (Criteri di gruppo)

  1. Gpedit ha smesso di funzionare (aggiornamenti win 10?). Sono tornato per scaricare di nuovo il .bat. Di nuovo mi restituisce questo box: Impossibile trovare un file di risorse appropriato per il file C:\WINDOWS\PolicyDefinitions\ActicveXInstallService.admx (errore 2) Impossibile trovare il file specificato. Grazie per l’aiuto e per l’impegno.

    1. Francamento non so come aiutarti ( e me ne dispiace )… che versione di Windows 10 Home hai ? Comunque l’errore “ha smesso di funzionare ” non penso sia lo stesso problema affrontato dall’articolo che invece completa WIndows 10 con l’aggiunta di un package per il funzionamento di gpedit…

  2. non funziona, entra in un loop infinito e continua a riscrivere le stesse cose.
    Meno male che ho fatto una copia del registro intero.
    Tempo perso .. tutti saputelli ..

    1. Ovviamente tutte le procedure descritte ( corredate da foto ) sono state testate più volte prima di pubblicare una “soluzione “… non ci sarebbero motivi per pubblicare volutamente una soluzione non funzionante ( a meno di schizzofrenia! ).
      L’ambiente windows di per sè è ricco di hardware e software differente tali da rendere quasi impossibile immaginare di appricare una qualsiasi procedura su due ambienti “identici “.
      Non si tratta di essere “saputelli” ma di darsi una mano… buona fortuna!

    1. Questo è il codice con le virgolette e gli apostrofi giusti:

      @echo off
      pushd “%~dp0″
      dir /b %SystemRoot%\servicing\Packages\Microsoft-Windows-GroupPolicy-ClientExtensions-Package~3*.mum >List.txt
      dir /b %SystemRoot%\servicing\Packages\Microsoft-Windows-GroupPolicy-ClientTools-Package~3*.mum >>List.txt
      for /f %%i in (‘findstr /i . List.txt 2^>nul’) do dism /online /norestart /add-package:”%SystemRoot%\servicing\Packages\%%i”
      pause

      1. Samuel… l’ho approvato ma non trovo differenze…
        ad ogni modo ho ritestato lo script e funziona…probabilmente Pietro sbaglia qualcosa

        1. A quanto pare le impostazioni del sito convertono virgolette e apostrofo con simboli più belli graficamente, ma che ovviamente non vengono riconosciuti nella sintassi dei comandi.
          Io le ho dovute sostituire per usare la sequenza di comandi, per la quale, a proposito, ti ringrazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rispondiamo a tuttilascia un commento per ricevere dettagli o inviaci una email per proporre la stesura di nuove guide.