Come effettuare il downgrade da Windows 11 a Windows 10 – Torniamo indietro a Windows 10

Come effettuare il downgrade da Windows 11 a Windows 10 – Torniamo indietro a Windows 10

Il vostro PC potrebbe essere aggiornato a Windows 11 in vostra piena coscienza o meno. Ed in tutti e due i casi potreste voler tornare indietro a WIndows 10 perchè non vi sembra il momento di imparare nuovi ” modi di fare ” o perchè, peggio , qualche periferica non è effettivamente compatibile con windows 11 e non funziona correttamente.

Ripristinare Windows 10 dopo aggiornamento a Windows 11

Se avete aggiornato il vostro PC alla nuova versione di Windows 11 tramite Windows Update, avrete 10 giorni di tempo per poter tornare nuovamente alla precedente versione.

I giorni sono esattamente dieci perchè è questo il tempo in cui  Windows cancella automaticamente i dati del vecchio sistema operativo per aumentare lo spazio a disposizione dell’utente.

Per effettuare quest’operazione sarà sufficiente recarsi nelle impostazioni e andare su Sistema > Ripristino e cercare la voce “Indietro”.

Downgradeda windows 11 a windows 10

Seguite le istruzioni ed attendete il tempo necessario, ovviamente in funzione delle prestazione del vostro computer, e tornerete all’ultima versione stabile di Windows 10 che avevate precedentemente sul vostro PC.

Questo tipo di downgrade da Windows 11 a Windows 10 mantiene intatti tutti i i vostri dati e i programmi installati.

Notate, come nell’immagine in basso, che trascorsi i 10 giorni menzionati, il passaggio indietro da Windows 11 a 10, il downgrade,  non sarà più utilizzabile !

Downgradeda windows 11 a windows 10 non disponibile

per dubbi o suggerimenti...ci scriviamo nei commenti!!!

Come effettuare il downgrade da Windows 11 a Windows 10 – Torniamo indietro a Windows 10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rispondiamo a tuttilascia un commento per ricevere dettagli o inviaci una email per proporre la stesura di nuove guide.