La Soluzione – Ariston HotPoint LFT 321 – Errore 5 Lampeggiante con beep ( bip ) – Lavastoviglie

La Soluzione – Ariston HotPoint LFT 321 – Errore 5 Lampeggiante con beep ( bip )

La vostra Lavastoviglie Ariston HotPoint LFT 321 da un po’ di tempo si ferma inesorabilmente con un bel numero 5 visualizzato sul display che lampeggia in continuazione emettendo dei beep ( bip ) sonori in continuazione.

ATTENZIONE : MI dicono che sia lo stesso identico errore A5 della INDESIT  per cui la procedura di riparazione dovrebbe essere identica a meno del posizionamento delle viti dello sportello di destra

E’ evidente, come ho già letto in diversi forum, che la soluzione ideale sarebbe quella di chiamare un tecnico. Mi son sempre chiesto se chi risponde in questo modo non ha dvvero niente di meglio da fare che circolare su Internet a riempire di inutilità il web.

Premettendo che la soluzione non è poi così complessa, è evidente che dovete essere almeno un po’ predisposti ad un minimo di “fai da te” altrimenti è davvero inutile continuare a leggere questo articolo.

Tutto il problema sta nel pressostato che controlla il riempimento e lo svuotamento della vasca acqua al carico e allo scarico ( potrei dire amenità, considerate che è tutto frutto d’esperienza e non di studi o corsi presso la Ariston!).

Ad ogni buon conto quella che segue è la procedura passo passo per irsolvere il problema dell’errore 5 lampeggiante nelle lavastoviglie Ariston HotPoint ( nel mio caso la LFT 321 ).

TOGLIAMO LA CORRENTE!!!

Per prima cosa dovete avere accesso al pannello laterale destro ( guardando la lavastoviglie dal fronte ) per cui se la vostra lavastoviglie è incassata la prima cosa da fare è estrarla dall’insieme della cucina.

Smontate quindi il pannello laterale svitando con un cacciavite a croce le 2 viti poste davanti ( fronte )

e le 3 viti poste dietro.

Rimuovete il pannello trovandovi di fronte alla copertura isolante in tessuto

In basso, proprio otto la copertura, troverete il pressostato( evidenziato in giallo) collegato ad un tubicino…

Potete sganciarlo dalla sua sede spindendo con un giravite piatto contro un rettangolino nero visibile ( piegandosi ) dove indicato dalla freccia…

il pressostato uscirà dalla sede pur rimanendo completamente operativo.

Adesso i casi sono 2 :

  1. Il pressostato è rotto ( non ci crederete ma è il caso più improbabile )
  2. Il circuito di controllo pressione del pressostato è parzialmente o completamente otturato ( decisamente più probabile )

Per verificare se il pressostato funziona non dovete far altro che scollegare il tubicino e soffiare delicatamente nell’imbocco del pressostato

( con le labbra completamente in chiusura dello stesso e non come si soffia sulle candeline della torta !)…il pressostato funziona se ad ogni soffio corrisponde un click sonoro…se non sentite il click di commutazione o se, dopo aver seguito tutta la seconda parte di questa guida, non risolvete, potete provare a comprare il pressostato nuovo dal link che vi propongo ( verificate sempre la compatibilità col vostro lavastoviglie)

 

Ammesso,invece, che il pressostato funzioni ( come probabile ) attaccatevi al tubicino che avete scollegato e soffiate con tutta l’energia di cui siete capaci…più e più volte!

State pulendo il tubicino da eventuali residui di grasso o sporco che ne impediscono il corretto funzionamento. Il tubicino termina nella vasca acqua sul fondo della lavastoviglie quindi non preoccupatevi se sentirete delle bolle d’acqua ( gorgoglio )  come risultato del vostro soffiare.

Fase finale : ricollegate tutto, reinserite il pressostato in sede ( basta una leggera pressione ) accendete la lavastoviglie con la mandata acqua chiusa ( se potete ), mettete il programma risciacquo attendete la primissima fase del programma ( scarico ) e subito dopo spegnete la lavastoviglie. Aprite lo sportello e verificate che nella vaschetta ci sia pochissima acqua. Versateci mezza bottiglia di aceto di vino e lasciate stare lì per circa mezz’ora.

Trascorsa la mezz’ora a bagno di aceto mettete un programma breve, accendete la lavastoviglie, apettate lo scarico ed il caricamento acqua dopodichè aprite lo sportello ( a programma in corso, mentre sentite che è partito il lavaggio ) e versateci un litro e mezzo di aceto ( circa ) e se l’avete 2 cucchiai di bicarbonato ( fa molta schiuma, non preoccupatevi )…fate terminare il lavaggio.

Da questo momento la lavastoviglie dovrebbe avere il circuito acqua lindo e pinto e tutto dovrebbe tornare a funzionare a dovere. L’errore 5 lampeggiante dovrebbe avervi abbandonato ( almeno per qualche anno!).

Ovviamente è vostro compito rimontare tutto!!!

Per dubbi o suggerimenti…ci scriviamo nei commenti!!!

 

26 thoughts on “La Soluzione – Ariston HotPoint LFT 321 – Errore 5 Lampeggiante con beep ( bip ) – Lavastoviglie

  1. Scusate penso sia il programma asciugatura è la prima spia a sx dello sportello con un simbolo che semrbra spruzzare vapore non ho il manuale

  2. Buongiorno,la mia lavastoviglie smeg si accende ma ha la spia rossa accesa su asciugatura e non cambia il programma come posso resettarla ?.Grazie

  3. Buongiorno a tutti! Io ho una lavastoviglie ariston LFT3214. Purtroppo, ultimamente, succede che avvio il programma di lavaggio (uno qualaiasi) e dopo un po’ la macchina carica acqua ma il programma non parte ed inizia scaricare all’infinito finché non spengo io l’elettrodomestico. Sul display di accensione lampeggia il numero 11 (codice di errore). Mi sono rivolta all’assistenza ariston, la quale senza nemmeno smontare l’elettrodomestico mi ha detto che si tratta del motore che va sostituito al ‘modico’ prezzo di 200,00€ circa!!! Visto che la garanzia è ormai scaduta qualche anno fa (la lavastoviglie ha 7 anni anche se tenuta benissimo perché sono maniacale) ho preferito che mio padre ci desse un’occhiata. L’abbiamo smontata, messa a testa in giù per controllare i vari pezzi sotto, controllato il pressostato che sembra funzionare ma visto che non ne voleva sapere di funzionare ci siamo rivolti ad un tecnico per lavastoviglie qui a Pesaro. Non ci crederete ma una volta in laboratorio è stata provata diverse volte e l’elettrodomestico ha sempre funzionato! È una settimana che ce l’ho a casa, l’ho usata un paio di volte e tutto è andato liscio. Ieri avvio il programma e…errore 11! Testarda ci riprovo e ancora errore 11! Cambio programma (anche se immagino non c’entri nulla) e finalmente parte facendo tutto il lavaggio in maniera impeccabile! Mi sembra un tantino più rumorosa rispetto al solito ma forse mi sbaglio visto che la maggior parte delle volte la usavo di notte. Conclusione: 1 volta su 3 funziona! A vostro avviso è il motore? Cosa mi consigliate di fare? Alcuni mi dicono di buttarla via ma è nuovissima e non mi ha mai deluso! Mi dispiacerebbe francamente. Io sono fiduciosa e credo esista una soluzione! Scusate se mi sono dilungata tanto, volevo essere il più esauriente possibile! Grazie in anticipo a tutti, Silvia.

    1. Silvia, anzitutto grazie per la pazienza con la quale hai dettagliato il tuo caso.
      Come certamente avrai capito non sono un tecnico / riparatore ma un appassionato del FAI DA TE.
      Ho già riportato, in un altro commento,quanto trovato su un manuale tecnico…dovrebbe trattarsi dell’elettropompa o del riscaldatore acqua… se hai modo di provare a sostituire una di queste due componenti e farci sapere come finisce la storia te ne sarei immensamente grato!
      La mia, affetta da errore 5, dopo la riparazione è ripartita bene!

    1. Andrea, non voglio portarti sfortuna ma la mia ha appena rotto l’interruttore di sportello…se ti dovesse servire ho inserito il tutorial anche per quel cambio!!!

  4. ho provato decine di volte ad avviare ,ma fa un piccolo carico di acqua poi inizia a scaricare ed appare il n 11 ed il tasto on off lampeggiante

  5. la mia lavastoviglie con qualsiasi programma carica un po’ d’acqua poi passa al programma 11 per biberon e si ferma aiuto

    1. Purtroppo non sono un tecnico specializzato, come ho scritto anche nell’articolo… Da come descrivi il problema potrebbe essere un guasto della scheda.
      Ma sei sicuro che passa al programma 11 o ritrovi un 11 lampeggiante ?? Perchè se lampeggia è l’ERRORE 11 e non il programma 11

    1. Silvia, se l’errore è il 5 Lampeggiante è SICURAMENTE il pressostato… l’unica alternativa è che sia davvero guasto ed in questo caso devi sostituirlo con uno nuovo

    2. ok ho un consiglio in piu’. ( scusate se i termini non sono giusti provero’ a farmi capire). dentro la lavastoviglie smontando il filtro c’e’ il buco di scarico. in questo buco ci sono due fori laterali ( uno per lo scarico e uno per il pressostato ), controlla se dentro il buco del pressostato ( quello piu’ in basso ) c’e’ finito del cibo che occlude. A me si era riempito di cibo e l’ho tolto con acqua bollente e un bastoncino flessibile e resistente.

  6. Buonasera leggevo attentamente tutto ciò che avete scritto diciamo tutto sommato esatto, però voglio darvi un consiglio senza nemmeno togliere la lavastoviglie dal suo posto basta togliere la porta svitare le due viti che tengono il coperchio del vano scheda main staccare il tubicino dal pozzetto facendo attenzione a non rompere il beccuccio prendeteun altro tubicino e inserite lo ne pozzetto poi prendete un compressore e date una bella soffiata e vedrete che l’ errore 5 non si presenterà più. Dopo aver rimontato tutto un bel lavaggio rapido con candeggina. P.S. sono un tecnico ariston.

  7. sono arrivato alla fase finale, sto aspettando il primo lavaggio. per ora tutta la guida e’ perfetta! io ho una 42874 hotpoint. confermero’ il perfetto funionamento piu’ tardi

      1. 🙁 putroppo il 5 lampeggiante si e’ presentato di nuovo, ma non credo sia il pressostato, che funziona ( c’e’ il click ), il lavaggio parte, ma si ferma nella fase finale (vapore?) e lampeggia il 5

        1. Anche la mia si fermava spesso nella fase si sterilizzazione… sono portato a pensare che anche nel tuo caso sia il grasso nel circuito del pressostato…comunque se ti è possible fammi sapere come risolvi!

          1. ho fatto altri lavaggi con bicarbonato e aceto e con il prodotto per la pulizia. Nel primo lavaggio ho aggiunto bicarbonato insieme alle stoviglie e per magia c’e’ stato il ciclo completo di sterilizzazione senza errori! grazie mille

Ho scritto qualcosa che non hai capito ? Hai un'altra idea ? Scrivi 2 righe...ci vuole un attimo!

Facebook
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: